In Ucraina si mangia prevalentemente pasta made in Italy

In Ucraina si mangia prevalentemente pasta made in Italy

In Ucraina si mangia prevalentemente pasta made in Italy

ITALIA PRIMO FORNITORE DI PASTA IN UCRAINA NEI PRIMI QUATTRO MESI DEL 2018

Nel corso dei primi quattro mesi del 2018 sono aumentate le importazioni di paste alimentari in Ucraina sia dal mondo (+33%), che dall’Italia (+22%). Secondo il Servizio di Statistica dell’Ucraina, le importazioni totali hanno raggiunto la cifra di USD 7,2 milioni; dall’Italia e’ stata importata pasta per un valore di USD 3,1 milioni.

L’Italia e’ il primo fornitore di pasta in Ucraina con una quota di mercato del 42%. Gli altri principali fornitori sono: Turchia (26%) e la Polonia (19%). In termini di valore, il prezzo di pasta importata in Ucraina dal mondo nei primi quattro mesi del 2018 e’ aumentato del 5% rispetto il periodo analogo dell’anno precedente.

Secondo gli ultimi dati disponibili, e’ stata registrato anche l’aumento del 17 % del prezzo medio di pasta importata dall’Italia. (Fonte ICE KIEV – ice.it)

Sei un imprenditore proprietario di una micro, piccola o media impresa e pensi sia arrivato il momento di pianificare il sistema organizzativo per migliorarlo?

Sei un giovane imprenditore o aspirante tale e vuoi parlare della tua start up o della tua idea di business con persone che hanno esperienza e competenza per aiutarti nello sviluppo?

Con noi puoi!

Ti assistiamo nell’organizzare o riorganizzare al meglio la tua attività definendo insieme a te gli obiettivi utilizzando il famoso metodo SMART: ovvero ogni piano e relativi obiettivi saranno Specific (specifici) Measurable (misurabili) Achievable (attuabili) Realistic (realistici) Time-related (in funzione del tempo).

Contattaci o iscriviti alla Newsletter


Leggi qui l'Informativa Privacy  - Regolamento (UE) 2016/679