Angola, costruzione nuovo porto creerà 30 mila posti di lavoro

Angola, costruzione nuovo porto creerà 30 mila posti di lavoro

Angola, costruzione nuovo porto creerà 30 mila posti di lavoro

Almeno 30.000 posti di lavoro, di cui mille diretti, dovrebbero essere creati, nella provincia di Cabinda, quando  i lavori di costruzione del futuro Porto di Acque Profonde di Caio saranno stati completati.

L’informazione è stata trasmessa dall’azionista del progetto, Jean Claude, a margine della visita del candidato del MPLA a Presidente della Repubblica, João Lourenço.
Si tratta di un’infrastruttura, la cui prima fase dovrebbe essere completata nel 2018.
Secondo Jean Claude, la costruzione del Porto di Acque Profonde del Caio è una decisione che corrisponde ai desideri del popolo di Cabinda e degli operatori economici della regione.
Sul posto, João Lourenço ha ricevuto informazioni sullo stato di avanzamento della costruzione del porto nella zona costiera del Caio.
Ha detto che l’infrastruttura dovrebbe generare più posti di lavoro per i giovani e stimolare l’economia della regione.
Il futuro Porto del Caio, che si trova nella parte settentrionale della costa atlantica, avràun potenziale movimento di una zona franca.
È progettato per facilitare la navigabilità e la sicurezza di navi di grande portata dirette ai porti di Matadi (Repubblica Democratica del Congo), Pointe-Noire (Congo Brazzaville) e Luanda (Angola). (Fonte: ICE LUANDA)